LEGGE 210/1992: LA CORTE DI APPELLO DI ROMA RICONOSCE IL DIRITTO AD OTTENERE GLI ARRETRATI

29.12.2014 16:35

LEGGE 210/1992: LA CORTE DI APPELLO DI ROMA RICONOSCE IL DIRITTO AD OTTENERE GLI ARRETRATI  DELLA RIVALUTAZIONE MONETARIA DELL'INDENNITÀ INTEGRATIVA SPECIALE

In una recente pronuncia, la Corte di Appello di Roma ha ordinato al Ministero della Salute il pagamento degli arretrati della rivalutazione dell'indennità integrativa speciale ex art. 2, comma 2, della legge 210/92.

Il Giudice del Tribunale di Roma aveva respinto in primo grado la domanda del ricorrente nonostante la Corte Costituzionale avesse già dichiarato l'illegittimità costituzionale del noto d.l. 78/2010 nella parte in cui dichiarava l'indennità integrativa speciale non soggetta a rivalutazione.

La sentenza è stata integralmente riformata dalla Corte di Appello che ha dichiarato il diritto del soggetto indennizzato rappresentato dall'Avv. Emanuela De Rossi ad ottenere gli arretrati della rivalutazione monetaria.

Decisivo è stato il deposito della pronuncia della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo.

Prosegue, dunque, il favorevole orientamento giurisprudenziale creatosi a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 293/2011 e recentemente confermato dalla sentenza del 3 settembre 2013 emessa dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo.

Argomento: LEGGE 210/1992: LA CORTE DI APPELLO DI ROMA RICONOSCE IL DIRITTO AD OTTENERE GLI ARRETRATI

percettore della legge 210/92

giuseppe di sevo 13.01.2016
sono ormai 2 annche la mia pratica sulla scrivania della dott/ssa. caputi vorrei sapere solo se il mio avvocato, labbia inviata al posto giusto. anzi mi correggo.e stata inviata dalla avvocatura dello stato distretto di salerno. grazie

Nuovo commento

Perchè rivolgersi a noi ?

Normalmente un comitato spontaneo indirizza l'assistito presso il medico  e presso l'avvocato; lo studio legale indirizza presso il medico legale (non specialista epatologo); il medico legale indirizza presso l'avvocato. 

Il nostro studio offre le competenze congiunte ed integrate dell'avvocato e dell'epatologo.

E' l'unico studio in Italia  in grado di offrirti contemporaneamente assistenza legale e consulto specialistico epatologico, notizie sulla giurisprudenza e lavori scientifici sulla epatite C o sulla epatite B.

Vedi anche il sito www.epatologia.org


Per incontrarci

Hai contratto infezione da virus dell' epatite B o C a seguito di trasfusioni o per cause iatrogene ? Ritieni di aver diritto ad indennizzo, risarcimento o indennità ? Per concordare un incontro congiunto con l' Avvocato e l' Epatologo puoi contattarci con le seguenti modalità:

- telefonicamente (06 7963449)

- tramite mail: info@studiolegalederossi.it.

 

COMUNICAZIONE AI LETTORI

 

I testi, le informazioni e tutti i dati pubblicati nel presente sito hanno scopo esclusivamente informativo.
L'autore, pertanto, non ha alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e natura o per qualunque danno diretto o indiretto derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni qui pubblicate.

Contatti

Studio epatologia legale Ciampino (Roma) -cap 00043-
Via Genova n. 12
tel./ fax 06.7963449 info@studiolegalederossi.it