Nel corso della vita di ognuno di noi possono insorgere improvvisamente patologie e disabilità che mettono a dura prova colui o colei che ne viene colpita.

Se sei tra queste persone devi sapere che lo Stato Italiano riconosce delle indennità, delle pensioni e degli assegni che hanno la funzione di alleviare  la sofferenza derivante dai predetti eventi.

La Costituzione Italiana all'art. 32 nel sancire il diritto alla salute e la relativa tutela come “diritto fondamentale dell'individuo e interesse della comunità” di fatto obbliga lo Stato a promuovere ogni opportuna iniziativa e ad adottare precisi comportamenti finalizzati alla migliore tutela possibile della salute. Rivolgersi a Noi significa esercitare al meglio i propri diritti e tutelare se stessi sotto ogni punto di vista.

Queste sono alcune tra le provvidenze economiche previste. Si avvertono i lettori che condizioni e requisiti necessari per ottenere i benefici di seguito elencati sono soggetti a continue modifiche ed aggiornamenti. Sarà nostra cura verificare, nel momento storico in cui Vi rivolgerete a Noi, che le Vostre condizioni coincidano con quanto richiesto dagli uffici competenti.

Invalidità e Inabilità

23.07.2012 20:16
Requisiti:   l'indennità spetta alle persone riconosciute “sordomute” al solo titolo della minorazione, pertanto indipendentemente dallo stato di di bisogno economico, dall'età e dall'eventuale ricovero in un istituto; spetta a qualunque età; cittadinanza italiana e residenza...
23.07.2012 20:15
Requisiti:   l'assegno spetta ai ciechi civili parziali con residuo visivo compreso tra 1/10 e 1/20 in entrambi gli occhi anche con eventuale correzione; spetta a qualunque età; reddito massimo annuo personale non superiore ad una determinata soglia ( 7.285,73 € per l'anno...
23.07.2012 20:15
Requisiti:   la pensione spetta alle persone riconosciute “sordomute” (la disabilità deve essere di tipo congenito o acquisita in età evolutiva, ma non di natura psichica o acquisita per cause di lavoro, servizio, guerra); età compresa tra i 18 e i 65 anni; reddito massimo...
23.07.2012 20:14
Requisiti:   la pensione spetta ai ciechi civili parziali con residuo visivo non superiore a 1/20 in entrambi gli occhi anche con eventuale correzione; non è legata ad una fascia di età; reddito massimo annuo personale non superiore ad una determinata soglia ( 15.305,79 € per...
23.07.2012 20:14
Requisiti:   l'indennità spetta ai ciechi parziali (ventesimisti) per il solo titolo della minorazione, quindi indipendentemente dallo stato di bisogno economico, dall'età e dall'eventuale ricovero in un istituto; spetta a qualunque età; cittadinanza italiana e residenza sul...
23.07.2012 20:13
Requisiti:   la pensione è concessa ai ciechi assoluti (per cecità assoluta si intende la totale mancanza della vista o la mera percezione dell'ombra e della luce) di età compresa tra i 18 e i 65 anni; reddito massimo annuo personale non superiore ad una determinata soglia (...
23.07.2012 20:13
Requisiti:   l'indennità è concessa a ciechi civili assoluti a qualunque età; non è legata a limiti di reddito; spetta in misura ridotta anche se l'invalido è ricoverato in un istituto pubblico che provvede al suo sostentamento; cittadinanza italiana e residenza sul...
23.07.2012 20:12
Requisiti:   assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa a causa di infermità o difetto fisico o mentale; almeno 260 contributi settimanali (5 anni di contribuzione e assicurazione) di cui 156 (3 anni di contribuzione e assicurazione) nel...
23.07.2012 20:12
Requisiti:   riduzione della capacità lavorativa a meno di un terzo a causa di infermità o difetto fisico o mentale; almeno 260 contributi settimanali (5 anni di contribuzione e assicurazione) di cui 156 (3 anni di contribuzione e assicurazione) nel quinquennio precedente la data...
23.07.2012 20:11
Requisiti:   età non superiore ai 18 anni; essere cittadino italiano residente in Italia, o essere straniero titolare di carta di soggiorno; reddito massimo annuo personale non superiore ad una determinata soglia ( 4,470,70 € per l'anno 2011); riconoscimento di difficoltà...
23.07.2012 20:10
Requisiti:   invalidità al 100% con impossibilità di deambulare senza l'aiuto di un accompagnatore, oppure che necessitano di assistenza continua non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita; essere cittadino italiano residente in Italia, o essere straniero...
23.07.2012 20:09
Requisiti:   invalidità compresa tra il 74% e il 99%; età compresa tra i 18 e i 65 anni; essere cittadino italiano residente in Italia, o essere straniero titolare di carta di soggiorno; reddito massimo annuo personale non superiore ad una determinata soglia ( 4,470,70 €...
23.07.2012 20:07
Requisiti:   età compresa tra i 18 e i 65 anni; essere cittadino italiano residente in Italia, o essere straniero titolare di carta di soggiorno; invalidità pari al 100%; reddito massimo annuo personale non superiore ad una determinata soglia  (15.305,79 € per l'anno...
Oggetti: 1 - 13 di 13

Perchè rivolgersi a noi ?

Normalmente un comitato spontaneo indirizza l'assistito presso il medico  e presso l'avvocato; lo studio legale indirizza presso il medico legale (non specialista epatologo); il medico legale indirizza presso l'avvocato. 

Il nostro studio offre le competenze congiunte ed integrate dell'avvocato e dell'epatologo.

E' l'unico studio in Italia  in grado di offrirti contemporaneamente assistenza legale e consulto specialistico epatologico, notizie sulla giurisprudenza e lavori scientifici sulla epatite C o sulla epatite B.

Vedi anche il sito www.epatologia.org


Per incontrarci

Hai contratto infezione da virus dell' epatite B o C a seguito di trasfusioni o per cause iatrogene ? Ritieni di aver diritto ad indennizzo, risarcimento o indennità ? Per concordare un incontro congiunto con l' Avvocato e l' Epatologo puoi contattarci con le seguenti modalità:

- telefonicamente (06 7963449)

- tramite mail: info@studiolegalederossi.it.

 

COMUNICAZIONE AI LETTORI

 

I testi, le informazioni e tutti i dati pubblicati nel presente sito hanno scopo esclusivamente informativo.
L'autore, pertanto, non ha alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e natura o per qualunque danno diretto o indiretto derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni qui pubblicate.

Contatti

Studio epatologia legale Ciampino (Roma) -cap 00043-
Via Genova n. 12
tel./ fax 06.7963449 info@studiolegalederossi.it